Ortopedia, fisiatria e medicina legale

Quante volte abbiamo sentito parlare di ortopedia, fisiatria e medicina generale senza avere ben chiaro quello di cui queste branche della medicina si occupano nello specifico? Si tratta di specializzazioni mediche che trattano aspetti e patologie diverse. Cosa fanno, nello specifico un ortopedico, un fisiatra e un medico legale?

Ortopedia

L’ortopedia è una branca della medicina che si occupa dell’apparato muscolo scheletrico, cercando di prevenirne le patologie e di curarle laddove siano già in essere. Gli elementi interessati sono, quindi, le ossa, i muscoli, i nervi, i tendini e i legamenti.

L’ortopedico è il medico chirurgo specializzato in ortopedia. Sottoporsi ad una visita ortopedica permette di accertare la presenza di malattie croniche o degenerative a carico dell’apparato locomotore e, più specificatamente, che colpiscono la colonna vertebrale o gli arti superiori o inferiori. Può essere svolta sia in seguito a eventi che hanno comportato un trauma all’apparato muscolo-scheletrico o in condizioni normali, quando lo si ritiene opportuno.

Una visita ortopedica va ad indagare anche sullo stile di vita del paziente e su patologie sofferte in passato. Il paziente che si sta per sottoporre alla visita dovrà, pertanto, riferire sui sintomi che l’hanno spinto ad effettuare accertamenti, su problematiche affrontate in passato e sul tipo di lavoro svolto quotidianamente. Una volta ascoltato il paziente sui sintomi, fatto un quadro della storia clinica, l’ortopedico procede ad una visita che si conclude con una diagnosi o con la prescrizione di ulteriori accertamenti.

Seppur non è prevista nessuna preparazione preliminare, è sempre bene presentare al medico ortopedico analisi e referti precedenti alla visita.

Fisiatria

La fisiatria è una specializzazione medica che si occupa di trattare le conseguenze di patologie che vanno a colpire il sistema nervoso o il sistema muscolo-scheletrico, sia quelle congenite, sia quelle sorte dopo un evento traumatico, un intervento o scaturite a causa di altre patologie. È, quindi, una specializzazione della medicina fisica e riabilitativa.

Il fisiatra si occupa, pertanto, non solo di curare gli effetti provocati da una malattia e le disabilità tramite riabilitazione, ma anche di prevederne il decorso e i tempi di guarigione. Spesso, inoltre, coordina il lavoro di medici specializzati in ortopedia e di fisioterapia.

Medicina legale

La medicina legale congiunge la medicina al diritto e all’ambito giuridico. Il medico legale, attraverso i suoi studi, riesce a legare tra loro due ambiti apparentemente molto distanti per il bene della comunità. Lo scopo di un’indagine medico legale è quella di individuare le cause che stanno alla base di un evento che riguarda la salute umana e che ha rilevanza giuridica.

Le mansioni del medico legale sono, tra le altre, l’accertamento di invalidità, visite ispettive, esami per casi di avvelenamenti o tossicodipendenze, fino ad arrivare agli accertamenti delle cause di decesso, soprattutto quando la morte è avvenuta in seguito ad un atto di omicidio o suicidio.

Insomma, la medicina legale ha un ruolo di estrema importanza poiché garantisce un miglioramento e il rispetto delle regole della vita in comune.

Hai bisogno di una visita specialistica? Fissa il tuo appuntamento
Chiama +39 069863872